Castello della Sala

Umbria bianco IGT 'Cervaro della Sala' 2015 - Castello della Sala - Antinori

€57

Denominazione  Umbria IGT

Vitigni  90% Chardonnay, 90% Grechetto

Regione  Umbria

Volume alcolico  12,5% vol

Formato 0,75 l

Al naso un profumo intenso di agrumi, pere e fiori di acacia che fondendosi insieme ai sentori di vaniglia ne aumentano la complessità.

Al palato è vibrante e raffinato, le note dolci di burro e di nocciolasi combinano a quelle minerali e sapide. Un vino elegante e strutturato con anche grandi potenziali di invecchiamento.

Colore giallo paglierino scarico con qualche riflesso verdolino.

Il nome Cervaro deriva dalla nobile famiglia proprietaria del Castello della Sala nel corso del XIV secolo: i Monaldeschi della Cervara. Uve Chardonnay unite ad una piccola parte di Grechetto per un vino pensato per affinare nel tempo e rappresentare l’eleganza e la complessità di un luogo unico. Il Cervaro della Sala è stato uno dei primi vini bianchi italiani a svolgere fermentazione malolattica ed affinamento in barriques con la prima annata nel 1985.

L’annata 2015 è stata caratterizzata da un clima mite senza eccessivi picchi di temperatura. Grazie ad un inverno ricco di precipitazioni, le viti hanno avuto modo di risvegliarsi in una timida primavera,avendo una buonariservaidrica. Il germogliamento è risultato anticipato rispetto allascorsa annata, così come lafioriturainiziata dopo la metà di maggio,a cui è seguita un’ottimaallegagione. Le leggere precipitazioni dopo la metà diagosto e il conseguente abbassamento delle temperature, hanno creato le condizioni ottimali per il prosieguo del ciclo vegetativo dellavite e della maturazione dei frutti. Laraccolta dello Chardonnay per il Cervaro è iniziata nellaterza decade diagosto seguita dallavendemmia del Grechetto, che raggiunge la giusta maturazione con circa due settimane di ritardo e si è conclusaverso la metà di settembre.

SELEZIONE LUNA WINE