Aubry

 
 
Località: Jouy-Lès-Reims
Anno fondazione: 1791
Chef de Cave: Pierre Aubry
Ettari di proprietà: 16
 
Situata a Jouy-lès-Reims quasi sulla punta delle Montagne de Reims a sud-ovest di Reims.
Proprietari dal 1790 in un territorio classificato Premier Cru.
Il campo di applicazione è un podere di 16 ettari composto da più di 60 parcelle.
I fratelli Pierre e Philippe Aubry dal 1970 hanno intrapreso una vera apertura mentale decidendo di fare rinascere gli antichi vitigni autoctoni abbandonati (arbanne, petit meslier, fromenteau e enfumé), precedentemente coltivati in Champagne, realizzando cuvée uniche e originali che rappresentano l'espressione più pura dei terreni di appartenenza.
La collezione riflette ancor più lo spirito del produttore, una vera filosofia riassunta in pochi principi: rigore, rispetto delle tradizioni, originalità e creatività. Questo appezzamento di suolo, di esposizione e di vitigni differenti, permette ai due fratelli di perpetuare lo stile Aubry, arricchendo la collezione tramite delle serie limitate di Champagne d’eccezione.
 
Champagne unici dallo stile inconfondibile.