Philipponnat

 

Località: Mareuil sur Ay

Anno fondazione: 1522

Chef de Cave: Charles Philipponnat

Ettari di proprietà: 18 + 2 affitto

Produzione: 600.000 bottiglie

Cuvée de Prestige: Clos des Goisses

 

Nel cuore dei Premier e Grand Cru la Maison è orgogliosa di possedere 20 ettari dei più bei vigneti di Pinot Noir sul territorio di Mareuil, Aÿ, Mutigny e Avenay, tutti magnificamente esposti a sud e inseriti sulla craie pura, e degli antichi e celeberrimi vitigni del Clos des Goisses e del Lèon.

Ne acquista per altri 60 equivalenti al fine di poter produrre ogni anno 600.000 bottiglie, ma, essendo le maturazioni sui lieviti molto lunghe nelle splendide cantine sotterranee di 1,5 km, lo stock supera il milione e mezzo di bottiglie.

Le vinificazioni sono le più naturali possibili e le temperature di fermentazione sono fresche, ma non troppo basse, in modo da conservare un'espressione aromatica naturale. La fermentazione malolattica è condotta a termine, salvo per i vini molto potenti, come il Clos des Goisses.

I dosaggi sono sempre bassi, in modo che lo zucchero non possa mascherare l'equilibrio tra freschezza e vinosità.