Azienda Piazzo

 

La storia dell’Azienda Piazzo ha inizio negli anni ‘60 a San Rocco Seno d’Elvio, una piccola frazione del comune di Alba.
Armando Piazzo e Gemma Veglia sono due giovani sposi che provengono da famiglie di viticoltori e che insieme decidono di dare seguito alle tradizioni familiari investendo in un territorio speciale, quello delle Langhe, ai tempi non ancora rinomato per le sue eccellenze enogastronomiche.

La loro lungimiranza li porta poi ad investire sul vitigno che oggi è alla base di alcuni dei vini più apprezzati al mondo: il Nebbiolo.

Quando la figlia Marina ed il marito Franco affiancano Armando e Gemma nella gestione aziendale, si appassionano a questa bella realtà che va via via consolidandosi, e con il loro entusiasmo vi apportano migliorie che culminano nel 1985 con la nascita del primo Barolo, altro motivo di orgoglio della famiglia Piazzo.
Insieme alla fama cresce anche la superficie che oggi conta 
oltre 70 ettari interamente coltivati a vigneto, posti in gran parte vicino all’ azienda ma non solo: Mango, Neviglie, Guarene e Novello sono i comuni in cui si trovano le altre vigne di proprietà.

Nel 2007 la conduzione dell’azienda passa definitivamente alla figlia Marina che insieme a Franco cerca di seguire le orme dei propri genitori.
Dopo poco tempo fanno il loro ingresso in azienda anche 
Simone e Marco – i figli della coppia – che al termine degli studi alla scuola Enologica “Umberto