Charles Heidsieck

Champagne Blanc des Millénaires 2006 - Charles Heidsieck

€149 €170

Vitigni  Chardonnay 100% 

Affinamento   20 anni sui lieviti

Dosaggio  5 g/l

Categoria Produttore NM

Formato  0,75 l

Volume alcolico 12%

Al naso note floreali di viola e acacia , poi arancia rossa ed un finale coinvolgente dei tipici profumi della macchia mediterranea.

In bocca o la prima sensazione è la sapidità , i sentori del gesso , tipici del suo territorio. pasticceria agrumi e dolci a pasta dura riempono il palato. Il finale è ampio , generoso , lunghissimo e tostato

Per Charles Heidsieck, il bianco è un universo, irradiato dall'audacia della Maison. Come un diamante, la cuvée Blanc des Millénaires assume le sue incomparabili sfumature nella cornice pallida dei Crayères. Pochi Blancs de Blancs, per le loro eccezionali qualità, saranno portati a questo livello di eccellenza. Questa eccezionale cuvée prende il nome dal suo ambiente di maturazione. Acquisiti quasi 150 anni fa, i millenari Crayères della Maison occupano un posto centrale nell'espressione di questa cuvée. Il tempo, il quarto vitigno della Maison, assume qui tutto il suo significato. Nel 1993, Charles Heidsieck ha presentato per la prima volta il Blanc des Millénaires nella sua prestigiosa annata 1983. All'epoca, era l'affermazione di un know-how nella produzione di champagne Blanc de Blancs (il più antico è del 1949), e il desiderio di specificare uno stile. Da allora, la Maison ha rivelato solo cinque annate di questa cuvée spesso premiata: 1985, 1990, 1995, 2004 e quest'anno, l'annata 2006.  

Gli champagne Charles Heidsieck godono di una firma inconfondibile. Il loro stile, riconoscibile fra tutti, è caratterizzato da un’alta proporzione di vini di riserva che arricchisce le cuvée sans année della Maison, regalando un equilibrio raro e costante. I vini di riserva rappresentano la ricchezza e unicità degli champagne Charles Heidsieck, ma sono anche vini in costante evoluzione, che la maestria dello Chef de Caves assembla in una composizione armoniosa, pur conservando intatta la particolarità che ci si attende da ciascun vino. Le uve selezionate costituiscono, insieme ai cru originari, la complessità del prodotto finale. Vinificati cru per cru, vitigno per vitigno, permettono una selezione precisa di ciascun vino in cui l’uno porta il suo tocco di profondità, l’altro la sua parte di morbidezza.

SELEZIONE LUNA WINE